News

Catalent acquista Paragon Bioservices

photo by Sebastian Herrmann

Catalent si appropria di Paragon Bioservices, azienda che sviluppa e produce terapie geniche. Con una operazione che vale 1,2 miliardi di dollari Catalent ottiene anche un nuovo accordo di produzione a lungo termine con la biotech Sarepta Therapeutics, con la quale Paragon aveva precedentemente già stretto un accordo.

Catalent riuscirà dunque ad ampliare di quasi 40mila metri quadrati i suoi siti produttivi e avrà gli strumenti per gestire progetti nel mercato delle terapie geniche, in rapida crescita. Paragon ha già un sito produttivo vicino all’aeroporto internazionale Baltimora-Washington D.C. che dispone di diversi bioreattori da 500 a 2000 litri per produrre prodotti clinici e commerciali.

Per impostare l’accordo, l’azienda americana che produce farmaci ha modificato il contratto di credito con JP Morgan Chase Bank, ottenendo 950 milioni di dollari di prestiti e un aumento di 350 milioni di dollari del suo credito. L’azienda ha inoltre emesso 650 milioni di dollari in azioni convertibili per fondi affiliati a Leonard Green & Partners, includendo un socio fondatore di questo fondo al suo CdA.