News

Esi entra in Sodalis Pharma. Prevista l’espansione in Italia e all’estero

photo by Paweł Czerwiński

Esi, società leader in area nutraceutica, entra a far parte della divisione Sodalis Pharma, con un’operazione di circa 200 milioni, assistita da Vitale&Co.

L’operazione consentirà l’accelerazione del percorso di sviluppo di ESI in Italia e all’estero. In particolare, entro pochi mesi sarà completato il processo di espansione, potenziamento e ammodernamento del sito produttivo dell’azienda nutraceutica in Albissola Marina (SV). saranno predisposti ulteriori 5.000 metri quadrati (per un totale di 12.000 metri quadrati) di insediamento, destinati a produzione, stoccaggio e laboratorio, con salvaguardia degli attuali livelli occupazionali.

Per Sodalis questa non è una delle tante operazioni di acquisizione negli ultimi anni. Nel dicembre scorso la società a cui fanno capo fra gli altri i marchi Tesori d’Oriente, Vidal, Leocrema e Fresh&Clean, aveva acquisito il 100% di Deborah Group mentre a maggio 2017 aveva acquisito ICIM International, società proprietaria del marchio BioNike. Nel 2016 la società si era distinta per l’acquisto di Lycia, ceduta da Artsana.

Sodalis conta un fatturato complessivo di oltre 430 milioni di euro, ha circa 540 dipendenti, 200 agenti e tre siti di ricerca e produzione.